/ Economia

Economia | mercoledì 08 novembre 2017, 19:13

Un polo economico a servizio di cittadini e imprese - le foto

INAUGURATI I NUOVI UFFICI DELLA CAMERA DI COMMERCIO, PRIMO PASSO NELLA TRASFORMAZIONE DEL PALAZZO. A INTERVENTI ULTIMATI TROVERANNO POSTO CIRCA 200 IMPIEGATI DI VARI UFFICI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

Taglio del nastro alla rinnovata sede della Camera di Commercio che, trasferendosi al 6° e 7° piano del palazzo progettato da Enrico Villani negli anni '70, aprirà gli spazi inferiori a nuovi uffici, consentendo così la creazione di un importante polo dei serivizi economici al cittadino e alle imprese. I piani dal 1° al 5°, la cui ristrutturazione dovrebbe concludersi a fine anno, saranno infatti affittati all’Agenzia delle Entrate – Direzione provinciale di Vercelli che trasferirà i propri uffici e il catasto. In tal modo, concentrando nello stesso stabile più uffici pubblici, sarà possibile avere sul territorio un’amministrazione funzionale che favorirà sia gli utenti camerali (imprese e professionisti), sia gli utenti degli altri uffici pubblici. Complessivamente saranno oltre 200 i lavoratori che ogni giorno popoleranno il palazzo di piazza Risorgimento: a loro si aggiungeranno gli utenti dei diversi uffici che verranno a gravitare in una zona centrale, già molto frequentata per la presenza di numerosi istituti bancari, della Casa dell'Agricore e della borsa merci.

La recente ristrutturazione, che a lavori conclusi sarà costata oltre due milioni di euro, è stata diretta da Tecno Service Camere S.C.p.A.: i lavori hanno di fatto rivoluzionato gli interni del palazzo. Innanzi tutto da un punto di vista tecnologico, con la cablatura dell'intero edificio, la messa in opera di programmi informatici avanzati (così come richiesto alla pubblica amministrazione) e il rifacimento degli impianti nell’ottica del risparmio energetico e la suddivisione degli spazi, volta a realizzare ambienti funzionali e accoglienti, al fine di facilitare il dialogo e l’interazione con l’utenza. Interventi svolti con il personale in servizio.

A partire dal 7 agosto 2017 gli uffici camerali hanno già cambiato collocazione all’interno  dello stabile: gli uffici sono stati spostati al 6° e al 7° piano, tranne gli sportelli (Registro Imprese, Commercio Estero, Rilascio dispositivi di firma digitale) che sono stati ubicati al piano terra; il Laboratorio Chimico Merceologico è rimasto al 1° piano e la Borsa Merci al piano terra. Il trasloco ha coinvolto 37 dipendenti e la superficie complessiva attualmente occupata, Borsa Merci esclusa, è pari a 1.450 metri quadri, ben inferiore ai 2.400 utilizzati negli ultimi anni, a cui si aggiungevano i 600 metri quadri della sala Consiglio del 7° piano.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore