/ Cronaca

Cronaca | martedì 17 ottobre 2017, 11:06

Muore a vent'anni dopo un tremendo schianto

AMICI IN LUTTO PER ERIC DIMINO, SPIRATO LUNEDI' SERA AL CTO

Muore a vent'anni dopo un tremendo schianto

Aveva solo vent'anni Eric Dimino, il giovane borgosesiano morto nella serata di lunedì dopo il tremendo incidente che ha coinvolto cinque persone nel novarese.

leggi anche: FRONTALE NEL NOVARESE: MUORE UN SECONDO GIOVANE

Trasportato in gravi condizioni al Cto di Torino, il ragazzo è spirato a Torino, stroncato da un arresto cardiaco. Era figlio del noto sassofonista biellese Luigi Dimino, che vive a Crescentino, e aveva studiato all'Ipssar Pastore di Varallo Sesia, frequentando l'istituto di Gattinara. Il padre, distrutto, ha scritto uno straziante saluto sui sociale. "La mia vita finisce qui. Addio, mio piccolo gigante buono".

Il giovane Dimino è la seconda vittima che si trovava al volante della Lancia Y, in cui anche un altro giovanissimo ha perso la vita sul colpo. Uno schianto frontale terribile avvenuto alle porte di Mandello Vitta.

La morte del giovane è stata un vero shock per i tanti amici che ne apprezzavano le doti umane. "Un ragazzo come pochi d altri tempi un educazione inestimabile...." scrivono su Facebook gli amici. "Resterai per sempre una persona speciale".

E ancora: "Il cielo si è preso una stella che meritava ancora di brillare quaggiù".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore