/ Cronaca

Cronaca | giovedì 12 ottobre 2017, 15:06

Truffatori on line di playstation

DUE UOMINI SMASCHERATI DAI CARABINIERI GRAZIE ALLA DENUNCIA DI UN GIOVANE DI BURONZO

I Carabinieri di Buronzo hanno deferito in stato di libertà M.D., 60enne e M.S., 47enne, entrambi residenti in Napoli e gravati da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, perché responsabili, in concorso tra loro, di truffa.

Sulle indicazione fornite da un giovane di 19 anni, che vive a Buronzo e che ha sporto querela, i militari raccoglievano elementi che attestavano la responsabilità penale dei denunciati che il 13 luglio scorso, tramite il sito internet “Subito.it”, avevano pubblicato un’inserzione per la vendita di una consolle “playstation 4” ma, ricevuto l’accredito di 140 euro sulla carta Postepay (intestata all'uomo di 47 anni) avevano omesso di spedire l’oggetto all’acquirente, rendendosi irreperibili.

REDAZ

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore