/ Sport

Sport | venerdì 11 agosto 2017, 15:54

Pro Vercelli, novità di mercato (e di modulo?)

LA MANTIA VA ALL'ENTELLA. OGGI ALLENAMENTO A PORTE APERTE (ORE 17,30), DOMANI AMICHEVOLE COL TRINO (ALLE 18) IN RICORDO DELL'AVVOCATO DEMARIA

Manuel Fischnaller, attaccante esterno dell'Alessandria, nato a Bolzano 26 anni, e Alessandro Polidori (lo abbiamo scritto, da tempo – ndr), 25 anni, centravanti di proprietà del Pescara (l'anno scorso 35 partite e 10 gol nell'Arezzo in Lega Pro) sarebbero, secondo tuttomercato.web, nel mirino della Pro Vercelli.

Sul piede di partenza, verso Alessandria in cambio dello stesso Fischnaller, l'attaccante Comi. E valigie pronte anche per Andrea La Mantia.

Le indiscrezioni sull'arrivo di Polidori – da tempo seguito con interesse dal presidente Secondo e dal direttore Varini –, infatti, si sono fatte più concrete dopo la notizia, circolata in queste ore, sull'accordo ormai raggiunto tra Pro Vercelli ed Entella per la cessione di La Mantia. All'affare mancherebbe ormai solo il sigillo dell'ufficialità, anche se, secondo il blog di Pedullà, la trattativa sarebbe aperta anche con il Brescia. E dovrebbe essere proprio l'attaccante a decidere tra le due opzioni.

Due parole sulla difesa. Mercoledì in allenamento i tifosi hanno visto per la prima volta William Jidayi. Lui al centro, Legati a destra e Bruno a sinistra compongono, al momento, il terzetto difensivo più affidabile. Certo: il sogno dei tifosi è avere dei centrali forti di testa, veloci e bravi di piede, insomma gente da Inter e poi Barcellona, e quindi in parecchi hanno storto il naso e si son chiesti: come se la caveranno con attaccanti veloci o validi, come per esempio quelli del Frosinone?

Per la verità la Pro Vercelli un giocatore che è forte fisicamente, ha un buon piede ed è veloce, nel reparto difensivo ce l'ha, ed è Konate. Pecca però di inesperienza, ed è giusto che attenda il suo turno. E poi c'è Bergamelli, che è ancora tutto da valutare.

Oltre a sbizzarrirsi su “meglio Bianchi o meglio La Mantia?” i tifosi presenti agli allenamenti pongono due quesiti: Grassadonia consentirà gli allenamenti a porte aperte durante il campionato e, punto secondo, Messias potrà giocare o ci sono problemi per il suo tesseremento?

Oggi alle 17,30 allenamento a porte aperte. Dovrebbe aggregarsi l'esterno d'attacco Alfredo Bifulco, 20 presenze e 2 reti l'anno scorso nel Carpi di Castori (ma anche una bella manciata di convocazioni nell'Under 20).

L'arrivo di Bifulco è importante: darà infatti l'opportunità a Grassadonia di variare modulo, passare dal 3-5-2 al 4-3-3 o al 3-4-3 o al 4-2-3-1.

Domani alle 18, l'appuntamento è a Trino per un'amichevole in memoria dell'avvocato Gian Mario Demaria. L'applauso più forte, più sentito sarà per lui.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore