/ Cronaca

Cronaca | venerdì 11 agosto 2017, 09:55

Temporali: danni, disagi e strade allagate

LA SITUAZIONE PIU' DIFFICILE TRA CIGLIANO, MONCRIVELLO E CRESCENTINO

Allagamenti a Lamporo

Violenta ondata di maltempo sul vercellese: la pioggia caduta nella notte ha colpito soprattutto in alcune zone della provincia, creando danni e disagi. Alcune grandinate sparse hanno anche abbattuto di oltre dieci gradi la temperatura.

La situazione più difficile tra Cigliano e Moncrivello: nel primo centro le rogge si sono rapidamente gonfiate, riversando in strada l'acqua che non riuscivano più a smaltire. In mattinata numerose vie risultano allagate e difficilmente percorribili, mentre sulla strada per Moncrivello è caduto un albero. I Vigili del Fuoco sono al lavoro in zona.

Anche a Lamporo la situazione è difficile, poiché le acque del canale hanno invaso la strada: comune, vigili del fuoco, protezione civile e gestori dei canali irrigui sono al lavoro per ridurre i disagi ed eliminare gli allagamenti.

A Borgo d'Ale si segnalano problemi alla viabilità: via Livorno è interrotta al sottopassaggio autostradale e ferroviario, per impercorribilitá causa di parziale allagamento. Il Comune, attraverso la pagina di Facebook, invita gli automobilisti a prestare attenzione e utilizzare percorsi alternativi.

Disagi anche tra Alice Castello, e Viverone: una pianta, che si è abbattuta sulla provinciale della polveriera verso Viverone, impedisce il transito dei mezzi.

Ancora danni anche a Crescentino, dove il temporale ha quasi distrutto un simbolo della confraternita di San Michele, abbattendo la Madonna con il bambino dipinta dal professor Piero Bosso.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore