/ Economia

Economia | giovedì 10 agosto 2017, 16:05

Via libera del Ministero: la nuova Camera di Commercio è realtà

VERCELLI, BIELLA, NOVARA E VCO VENGONO ACCORPATE: CONFERMATI PRESIDENTE E SEDE LAGALE

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha firmato il decreto per la riforma e il riordino delle Camere di commercio. Confermato il Quadrante composto dagli enti camerali di Biella, che manterrà la sede operativa, Vercelli, in cui vi sarà la sede legale, Novara e Verbania che nei mesi scorsi aveva manifestato scetticismo sulla scelta chiedendo di mantenere l'autonomia. La nuova Camera di Commercio del Piemonte orientale potrà contare su 96.961 imprese iscritte.

Con gli accorpamenti, le Camere di Commercio nazionali passano da 95 a 60: tale rideterminazione dovrebbe portare risparmi, maggiori servizi alle imprese e una ricollocazione del personale.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore