/ Cronaca

Cronaca | giovedì 10 agosto 2017, 19:24

Droga: un arresto e una denuncia

UN MIGRANTE DI 22 ANNI SPACCIAVA MARIJUANA; UN 43ENNE DI VARALLO AVEVA IN CASA UNA PICCOLA PIANTAGIONE

Uno dei migranti ospitati nel centro di accoglienza di Gattinara F.A., 20enne, nigeriano, è finito in manette, nei giorni scorsi, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A conclusione di un servizio di osservazione appositamente predisposto, i carabinieri della stazione di Gattinara hanno fermato il giovane in piazza Mazzini, trovandolo in possesso di 116 grammi di marijuana suddivisi in sei dosi, contestualmente sottoposti a sequestro. Per il giovane è scattato l’arresto: espletate le formalità di rito, è stato portato alla casa circondariale di Vercelli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Se l'è cavata invece con una denuncia un 43enne di Varallo, P.S., gravato da pregiudizi penali per reati in materia di stupefacenti.

A conclusione di specifica attività info-investigativa, i carabinieri delle Stazioni di Varallo e Borgosesia hanno effettuato una perquisizione dell’abitazione dell'uomo, rinvenendo e sequestrando 22 piante di marijuana.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore