/ Cronaca

Cronaca | domenica 16 luglio 2017, 19:23

Tre guardie forestali sotto inchiesta

AVREBBERO SVOLTO AFFARI PERSONALI DURANTE L'ORARIO DI LAVORO

Tre guardie forestali si trovano a rispondere dell'accusa di truffa ai danni dello Stato per aver utilizzato (secondo l'accusa) parte dell'orario di lavoro per svolgere affari privati.

La vicenda coinvolge tre persone all'epoca di fatti in servizio a Biella, ma ora già tasferite altrove: il fascicolo d’inchiesta, firmato dal sostituto procuratore Maria Serena Iozzo, che ha coordinato l’indagine, è stato trasmesso anche alla Procura militare visto il recente ingresso dei Forestali nel corpo dei Carabinieri.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore