/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | sabato 15 luglio 2017, 19:34

Porto abusivo d'armi: 68enne in manette

DOVRA' SCONTARE SEI MESI AI DOMICILIARI

I carabinieri di Stroppinana hanno arrestato, nei giorni scorsi, M.P., 68enne, residente a Caresana, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, la fede pubblica, la persona e in materia di armi e stupefacenti, per un reato commesso a Casale.

A carico dell'uomo è stato emesso un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Torino: dovrà scontare la pena di 6 mesi in regime di detenzione domiciliare, perché responsabile di porto di armi od oggetti atti ad offendere commesso nel 2013 a Casale Monferrato.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato riaccompagnato alla propria abitazione, dove dovrà scontare la condanna in regime di detenzione domiciliare.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore