/ Cronaca

Cronaca | martedì 20 giugno 2017, 09:54

Precipita in un crepaccio sul massiccio del Rosa

BRUTTA AVVENTURA PER UN'ALPINISTA SALVATA DAL SOCCORSO ALPINO

Impegnata con alcuni amici del Cai in un'escursione in quota, una donna di Serravalle è precipitata in crepaccio che si è aperto all'improvviso sotto i suoi piedi, inghiottendola in un attimo.

L'incidente è avvenuto poco sotto la Punta Giordani, sul massiccio del Monte Rosa e, per qualche minuto, si è temuta una tragedia: la donna, infatti, è precipitata di testa nella spaccatura del ghiaccio ma, per fortuna, ha potuto ripararsi il capo, restando incastrata e ferita.

Immediato l'allarme dato dai compagni alpinisti: dalla base di Borgosesia è decollato il mezzo del 118 con a bordo i tecnici del Soccorso alpino. Giunti nei pressi di Punta Giordani i due operatori sono riusciti a repuperare la sfortunata escursionista, poi trasportata all’ospedale di Borgosesia dove è stata medicata e sottoposta agli accertamenti del caso.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore