/ Cronaca

Cronaca | martedì 20 giugno 2017, 09:54

Precipita in un crepaccio sul massiccio del Rosa

BRUTTA AVVENTURA PER UN'ALPINISTA SALVATA DAL SOCCORSO ALPINO

Precipita in un crepaccio sul massiccio del Rosa

Impegnata con alcuni amici del Cai in un'escursione in quota, una donna di Serravalle è precipitata in crepaccio che si è aperto all'improvviso sotto i suoi piedi, inghiottendola in un attimo.

L'incidente è avvenuto poco sotto la Punta Giordani, sul massiccio del Monte Rosa e, per qualche minuto, si è temuta una tragedia: la donna, infatti, è precipitata di testa nella spaccatura del ghiaccio ma, per fortuna, ha potuto ripararsi il capo, restando incastrata e ferita.

Immediato l'allarme dato dai compagni alpinisti: dalla base di Borgosesia è decollato il mezzo del 118 con a bordo i tecnici del Soccorso alpino. Giunti nei pressi di Punta Giordani i due operatori sono riusciti a repuperare la sfortunata escursionista, poi trasportata all’ospedale di Borgosesia dove è stata medicata e sottoposta agli accertamenti del caso.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore