/ Cronaca

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 20 aprile 2017, 17:18

Ladro d'auto incastrato da un'impronta

NEI GUAI UN UOMO DI 28 ANNI

Il 13 aprile, i carabinieri del N.O.R. di Borgosesia hanno denunciato C.C., 28enne, cittadino romeno, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, perché responsabile di ricettazione e furto aggravato, in concorso con altre due persone in via di identificazione.

I carabinieri, dopo un minuzioso sopralluogo nell’abitacolo di un fuoristrada Mitsubishi Pajero, rubato il 10 febbraio 2016 in Genova a un 44enne e poi ritrovato a Ronco Scrivia, individuavano un’impronta su una bottiglia in plastica, rinvenuta all’interno dell’abitacolo. La successiva comparazione effettuata dai militari della sezione dattiloscopia del R.I.S. di Parma permetteva di associare l’impronta a C.C..

La disamina dei fotogrammi estrapolati dai sistemi di videosorveglianza privata presenti in quella zona permetteva inoltre di accertare che il predetto, a bordo del citato fuoristrada con altre due persone, aveva abbandonato il veicolo in prossimità della concessionaria dalla quale erano stati asportati tre autoveicoli nella nottata del 12 febbraio 2016.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore