/ Arte e Cultura

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Arte e Cultura | giovedì 13 aprile 2017, 09:14

In Arca la SkultoFlower di Bressani - le foto

IN DUE WEEK END LA MOSTRA HA GIA' SUPERATO I MILLE VISITATORI

Una mostra che piace: oltre mille visitatori nei primi due fine settimana di apertura.

Una mostra che ha il pregio di avvicinare i giovani al mondo dell'arte contemporanea. Non come spettatori, ma soprattutto come parte attiva di un progetto di valorizzazione del territorio e delle competenze acquisite nel corso degli studi.

Una mostra che, da mercoledì, si è arricchita di un'installazione premiata e spettacolare che, sotto le volte affrescate di San Marco, crea bellissime suggestioni per gli spettatori.

A completare "Picasso re-loaded", in corso nei due spazi espositivi di Arca e di San Vittore, è arrivata SkultoFlower, l'installazione di Stefano Bressani premiata a Venezia e ora acquisita dal museo del Parco di Portofino.

L'opera, che resterà a Vercelli fino al termine della mostra, è stata presentata dalla curatrice della mostra e del progetto culturale ad essa collegato, Serena Mormino, con Bressani, le ragazze della IV D a indirizzo turistico del Cavour, coordinate dai docenti Raisaro e Geddo e dal dirigente Vincenzo Gurino, e l'assessore Daniela Mortara.

“PICASSO RE LOADED – Verso il Cielo” di Stefano Bressani, a cura di Serena Mormino, dal 1 aprile al 24 maggio 2017

La mostra “PICASSO RE LOADED” è allestita nella ex chiesa di San Marco, menre “Verso il Cielo” si trova nella ex chiesa di San Vittore. Entrambe sono visitabili, a ingresso gratuito, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.30 (il mercoledì "Appuntamento con l’Arte (18-19,30)".  

Per visite guidate e info: serenamormino@gmail.com

Per visite guidate alla città di Vercelli: Associazione VCguido  - info@vcguido.it

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore