/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| giovedì 12 gennaio 2017, 14:38

"Tariffe della mensa: Brusco si è limitato a fare copia-e-incolla"

ZAPPINO E MARCON DOPO LA RIUNIONE DELLA 1° COMMISSIONE: SIAMO CONTRARI ALLA PROPOSTA DEL CAPOGRUPPO 5 STELLE DI NON DARE IL PASTO AI FIGLI DI GENITORI MOROSI

Teresa Marcon e Costantino Zappino

Riceviamo e pubblichiamo.

Dopo la campagna mediatica avuta dal presidente della 1° commissione nonché capogruppo del M5S in comune Adriano Brusco, avremmo voluto ascoltare la sua idea sulle nuove tariffe mensa.

Purtroppo la sua formula è stata esclusivamente un copia incolla dei comuni limitrofi e una richiesta alla farmaceutica di provare a simulare un'idea di proposta.

Dopo aver letto e riletto che avrebbe abbassato le tariffe ci siamo solo stupiti della sua affermazione di non concedere il pasto, ai bambini i cui genitori siano morosi verso il pagamento dello stesso.

Forse non si valuta anche il valore sociale ed in alcuni casi anche di sostentamento delle mense scolastiche.

Speriamo che i 5 stelle non siano tutti come il loro capogruppo.

E inoltre bisogna valutare che si può anche abbassare il costo di un servizio, sempre che il Comune abbia la capacità economica per affrontare tale spesa.

Certi che anche gli altri gruppi presenti la pensino come noi, salutiamo cordialmente.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore