martedì 17 ottobre 2017 03:50
Visualizza la versione standard ›

Attualità | mercoledì 11 gennaio 2017, 09:52

Premiati i "campioni" delle costruzioni Lego

BAMBINI ED EROI PROTAGONISTI AL MUSEO DEL TESORO DEL DUOMO

Sabato 7 gennaio si è svolta al Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli la premiazione del concorso Eroi in Museo! Crea la tua ambientazione Lego al #mtdvercelli.

Quest’anno il concorso indetto dalla Fondazione Museo del Tesoro del Duomo e Archivio Capitolare, in collaborazione con il negozio Stile Giocattoli di Vercelli ha visto partecipare la categoria dei più piccoli, nella fascia d’età 6-12 anni. Sette le opere in gara che hanno dato varie interpretazioni al tema degli eroi e del Museo: chi ha sfruttato i supereroi come Spiderman e Batman, chi ha inscenato roghi o furti e ha fatto intervenire “i buoni” in salvataggio delle opere e chi ha guardato alla vita reale con persone comuni ed eroi quotidiani come il cane da salvataggio nei terremoti.

La giuria popolare, composta dai visitatori che hanno votato l’opera preferita durante la visita al Museo e dai follower dei profili social del Museo, ha premiato la creazione Lego di Andrea Bertazzoni “I vigili del fuoco salvano il Museo”, dove pastorale, calice e altri oggetti vengono tratti in salvo dalle fiamme che si sprigionano dalle Stanze del Papa al primo piano dell’edificio. La giuria ufficiale, invece, composta da don Giuseppe Cavallone, Presidente del Capitolo Metropolitano della Cattedrale di S. Eusebio, Laura Parmigiani, del negozio Stile Giocattoli, Alessandra Zozzi, insegnante delle scuole elementari Sant'Antida e Sacro Cuore, Maria Carla Grazioli, giornalista de “La Sesia” e Silvia Faccin, responsabile dei Servizi Educativi e Ufficio Stampa del Museo del Tesoro del Duomo, hanno assegnato il secondo premio a Nicolò Sgarbossa per “I miei eroi – Gente comune”, per aver reinterpretato l’edificio del MOMA con visitatori di tutti i tipi, tra cui anche i super eroi, mente il primo premio è stato conferito a Pietro Re, costruttore dell’opera “Furto al Museo”, dove in una riproduzione a mattoncini delle sale del Museo, con tanto di Crocifisso e antifurto, si sta combattendo una lotta concitata.

Le tre opere vincitrici saranno esposte nelle vetrine del negozio Stile Giocattoli per essere ammirate e apprezzate anche fuori dal Museo.

Insieme ai premiati delle due giurie, hanno partecipato: Claudio Roccato con “Fox – L’eroe dei terremoti”, Pietro Scaramuzza con “L’attacco a Spiderman”, Tommaso Carbone con “Eroi in Museo”, Matthias Lionello con “Il castello di Batman”.

Dopo la premiazione, tutti coloro che sono intervenuti all’evento hanno potuto festeggiare con una deliziosa merenda insieme, offerta dalla Panetteria Mancin Tiziana di Tronzano Vercellese, a cui è seguita una visita inattesa e speciale ai codici manoscritti della Biblioteca Capitolare.


redaz

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›