martedì 17 ottobre 2017 20:49
Visualizza la versione standard ›

Arte e Cultura | martedì 10 gennaio 2017, 10:07

"Il sapere portatitile": mostra prorogata fino a febbraio

MOLTE RICHIESTE PER L'ESPOSIZIONE ALLESTITA DA MUSEO LEONE E MUSEO DELLA FARMACIA PICCIOLA

Museo Leone di Vercelli e Museo della Farmacia Picciòla prorogano la mostra “Il Sapere Portatile. Farmacie da viaggio e testi medici tra XVI e XIX secolo” fino a domenica 5 febbraio 2017.

Nel Corridoio delle Cinquecentine del Museo Leone sarà così possibile ammirare, ancora per qualche settimana, l’inedita collezione di antiche cassette farmaceutiche da viaggio, astucci e confezioni contenenti serie ancora intatte e complete di strumenti e ferri chirurgici, nonché una selezione di testi medici e farmaceutici tra i quali preziosi Incunaboli e Cinquecentine, ricette e ricettari, provenienti dalla ricca biblioteca di Camillo Leone.

Le cassette mediche in esposizione, tra cui anche rare scatole omeopatiche e veterinarie, sono in molti casi vere e proprie opere d’arte, spesso costruite con legni pregiati e tutte comunque complete o quasi dei medicamenti originari (pillole, polveri, unguenti) che ritroviamo ancora conservati, nonostante il trascorrere dei secoli, nei contenitori di metallo o vetro all’interno dei quali la sapiente mano del farmacista li dosò secoli or sono. Questo “sapere portatile” è oggi affascinante estetica e allo stesso tempo storica testimonianza dell’evoluzione medica e dei costumi sociali in età moderna.

La mostra sarà visitabile nei consueti orari di apertura del Museo Leone: da martedì a venerdì dalle 15 alle 17.30, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Per le scuole di ogni ordine e grado e per gruppi sono ancora possibili visite guidate su prenotazione, anche in abbinamento al Museo della Farmacia Picciòla. Per informazioni: 0161.253204, 3483272584 oppure scrivendo a: didattica@museoleone.it.

redaz

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›