/ Spettacoli

Spettacoli | martedì 10 gennaio 2017, 18:45

Anacoleti al Civico con "Penelope"

VENERDI' NUOVO APPUNTAMENTO CON LA STAGIONE DI PROSA. LO SPETTACOLO VERRA' PRESENTATO ANCHE A TORINO

L’Officina Anacoleti torna alla stagione di prosa del Teatro Civico di Vercelli venerdì 13 gennaio alle ore 21 con un allestimento del recente repertorio: Penelope, interpretazione scenica del romanzo breve di Margaret Atwood “Il canto di Penelope”.

Lo stesso spettacolo sarà successivamente rappresentato a Torino, il 3 febbraio, nell’ambito della stagione al Teatro della Caduta.

Lo spettacolo decostruisce la tradizionale narrazione “al maschile” dell'Odissea di Omero, dando invece voce ai personaggi femminili della vicenda, rendendoli protagonisti con lo scopo di liberarli dai ruoli tradizionali, gregari e virtuosi, della femminilità. La storia è quindi narrata dalla stessa Penelope e dalle ancelle del palazzo di Itaca, rese impure dai Proci che approfittarono di loro e che al ritorno di Odisseo furono giustiziate al pari dei pretendenti della Regina.

Ora Penelope parla dall’Ade, dai campi di asfodeli. Le Ancelle le sono intorno come stormi di uccelli che cantano fra i rami possenti e antichi dell’Albero della Vita, come pensieri perturbanti e lascivi, risuonano nell’aria con le parole di Molly Bloom nell’Ulysses di Joyce. Narra la sua storia assente di principessa spartana. La storia che le imprese di Nessuno hanno oscurato. E narrando ringiovanisce, viene alla luce. Fino alla successiva reincarnazione.

Sul palco ci sono Cristina Pagliolico, Alice Monetti e Francesca Fiaccola. La regia è di Alessandro Castigliano.

Alla pagina dello spettacolo, sul sito anacoleti.org, è possibile scaricare un coupon che dà diritto all’acquisto del biglietto al prezzo speciale di 11,50: un’iniziativa promozionale in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore