/ Cronaca

Cronaca | lunedì 09 gennaio 2017, 08:49

Tragedia sfiorata sul ponte della Tangenziale di Biella

UN UOMO SI E' GETTATO NEL GRETO DEL FIUME: LA VEGETAZIONE HA ATTUTITO LA CADUTA ED E' STATO RECUPERATO VIVO

Ancora un gesto di disperazione che ha visto come teatro il ponte della Tangenziale di Biella.

Alle prime luci dell'alba un uomo A.T., ha parcheggiato la sua Ford Focus con le quattro frecce e si è buttato dal ponte. I soccorsi, arrivati velocissimi, hanno fatto la scoperta: l'atterraggio sulla vegetazione ha permesso di non trasformare un gesto di disperazione in tragedia e di salvare la vita all'uomo.

A dare l'allarme e a mobilitare i soccorsi, Vigili del Fuoco e 118, sono stati i carabinieri e la Polizia che hanno notato l'auto parcheggiata sul ponte. I pompieri sono arrivati al corpo dell'uomo facendosi strada tra la vegetazione ritrovandolo vivo e cosciente.

Dopo il recupero è stato affidato ai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all'ospedale di Ponderano per le cure del caso. L'uomo è ricoverato in terapia intensiva, ma non sarebbe in pericolo di vita: se la dovrebbe cavare con qualche settimana di ricovero.

da NewsBiella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore