/ Attualità

Attualità | giovedì 05 gennaio 2017, 18:37

Liste elettorali "digitali": Desana comune all'avanguardia

VIA LIBERA DEL MINISTERO A UN PROGETTO INNOVATIVO PER OTTENERE RISPARMIO DI TEMPO E MATERIALE

Claudio Fecchio

Il Comune di Desana sarà il primo in provincia di Vercelli - e tra i primi in Italia - a sperimentare un progetto di dematerializzazione delle liste elettorali che, attraverso un sistema elaborato da Claudio Fecchio, funzionario del Comune e presidente dell'Anusca provinciale.

Attraverso un sistema appositamente elaborato, le liste elettorali, con tutti i periodici aggiornamenti richiesti dalla legge, saranno trattate in via digitale (e i file verranno stampati solo all'occorrenza), nell’intento di razionalizzare i servizi e ottenere un risparmio di tempo, di materiale e di velocità nell'erogazione dei servizi a vantaggio dei cittadini.

"Proprio in questi giorni - spiega il sindaco Roberto Ferrarotti - con una comunicazione pervenuta dalla Prefettura, ci è stato comunicato che il Ministero ha espresso parere favorevole all'attuazione del nostro progetto in via sperimentale. Ora la strada è aperta anche a tutte le altre amministrazioni comunali. Il funzionario del Comune di Desana, Claudio Fecchio, si è reso disponibile a fornire tutte le indicazioni utili a quelle amministrazioni comunali che ritenessero utile perseguire analoga strada per determinare maggiore efficacia, economicità ed efficienza nel proprio servizio elettorale".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore