/ Salute

In Breve

giovedì 16 febbraio
mercoledì 08 febbraio
lunedì 23 gennaio
sabato 21 gennaio
giovedì 19 gennaio
mercoledì 18 gennaio
martedì 17 gennaio
martedì 10 gennaio
lunedì 09 gennaio
sabato 07 gennaio

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Salute | mercoledì 04 gennaio 2017, 16:34

Caso di meningite a Casale Monferrato

NON SI TRATTA DI UNA FORMA CONTAGIOSA: LA DONNA MALATA E' ORA RICOVERATA AL REPARTO DI MALATTIE INFETTIVE DELL'OSPEDALE DI ALESSANDRIA

Un caso di meningite a Casale Monferrato: la paziente, attualmente ricoverata all'ospedale di Alessandria, è una donna, che si era presentata al pronto soccorso del Santo Spirito di Casale per farsi visitare.

La forma di meningite che ha colpito la donna è causata da uno pneumococco, e non è di tipo infettivo. Il chiarimento arriva direttamente dall'Azienda sanitaria anche per evitare che in città si possa diffondere un immotivato clima di preoccupazione. 

«In Piemonte - aggiunge Vittorio Demicheli della Direzione Regionale della Sanità - nel 2016 abbiamo registrato 9 casi di meningite contagiosa da meningococco e rileviamo un trend in regressione. La media, per la forma non contagiosa, è di duecento l’anno. Cominciamo a vedere gli effetti, dunque, delle vaccinazioni». 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore