/ Attualità

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | martedì 03 gennaio 2017, 18:38

Dal 1° gennaio il vercellese ha perso un altro servizio

LA DENUNCIA DI PEDRALE: CHIUSO AL PUBBLICO IL PUNTO ENEL DI VERCELLI, RIFERIMENTO PER GLI UTENTI DELL'INTERA PROVINCIA

Luca Pedrale

Riceviamo e pubblichiamo.

Da lunedì 2 gennaio il punto Enel per la provincia di Vercelli per elettricità e gas è stato chiuso al pubblico. I quattro dipendenti si sono ridotti a due.

I locali, che erano stati ristrutturati solo quattro anni fa, sono sempre stati un punto di riferimento per tutti gli utenti Enel della provincia di Vercelli, per informazioni, segnalazioni guasti verifica bollette ecc. Soprattutto per gli anziani era uno sportello molto utile e comodo per i servizi elettricità e gas.

Adesso se vuoi parlare fisicamente con qualcuno dell' Enel devi andare a Novara o a Biella. E' un altro servizio pubblico che viene soppresso al nostro territorio e alla popolazione vercellese. Eppure il punto Enel di Vercelli sembrava che funzionasse bene. Gestiva 4.000 utenze  vercellesi ma anche di fuori provincia come i comuni del pavese vicini a Vercelli  o del novarese come Vinzaglio. Il punto Enel si era fatto notare anche per spirito di solidarietà. Ha donato due autoveicoli per un importo di 30.000 euro a delle onlus per il trasporto di malati oncologici.

Tutto ciò è stato dimenticato e dall'inizio di quest'anno bisogna andare a Biella o a Novara: sembra un destino di molti altri sevizi pubblici che la nostra provincia ha perso.

Luca Pedrale

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore