/ Salute

Salute | lunedì 02 gennaio 2017, 00:00

"Novità per l'ospedale Sant'Andrea e per i servizi in Valsesia"

L'ANNUNCIO DELLA DIREZIONE GENERALE DELL'ASL VERCELLI

Sono state avviate nei giorni precedenti il Natale le procedure per l’acquisto dei nuovi letti da destinare a tutti i reparti dell'ospedale Sant’Andrea: verranno completamente cambiati ed adeguati quindi agli standard di qualità, comfort e utilità non solo per i pazienti ma anche per gli operatori che saranno agevolati nello svolgimento delle loro mansioni. Ad annunciarlo è la direzione generale dell'Asl, facendo presente come "Sia anche attraverso questi gesti concreti, forse non così eclatanti per alcuni, che si cerchi di dare particolare attenzione alle esigenze dei nostri utenti e dei dipendenti tanto in ambito ospedaliero quanto territoriale"

In Valsesia invece, dopo la chiusura del country hospital di Varallo, oltre all’attivazione dei posti letto di CAVS presso il Santi Pietro e Paolo, è stato avviato il progetto di ampliamento dell’offerta assistenziale domiciliare che passerà ad avere una copertura 7 giorni su sette dalle 8 alle 15.30 anziché dal lunedì al venerdì.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore