/ Sport

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | venerdì 30 dicembre 2016, 21:23

Gran gol di La Mantia e la Pro mette sotto il Frosinone

SUPREMAZIA DEI BIANCHI NEI PRIMI 45 MINUTI

Un lancio di almeno 40 metri, millimetrico, di Mammarella e un gol da bomber di razza firmato La Mantia: il centravanti al 14' porta in vantaggio la Pro, lasciando rimbalzare la sfera e poi da posizione defilata sulla destra spara di collo piede e mette alle spalle di Bari, uno dei migliori portieri della serie cadetta.

Esattamente sette minuti prima il primo acuto era stato della Pro: Morra pescava Altobelli che da fuori impegnava Bardi.

Ottima la tenuta atletica della Pro Vercelli che blocca sul nascere tutte le azioni del Frosinone: Provedel è chiamato a una prima vera parata al 33' quando Kragl, dalla distanza lo impegna, su punizione, in una bella parata plastica.

E' ancora la Pro che si rende pericolosa al 39': cross del solito Mammarella dalla sinistra, testa di Morra, fuori di poco.

Improvvisamente, quasi allo scadere, il Frosinone rinasce grazie al 4-4-2 disegnato da Marino e al 42' Kragl su azione combinata tira a botta sicura, ma la palla è deviata in angolo.

larth

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore