/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | venerdì 23 dicembre 2016, 10:42

I tesori dell'arte vercellese in mostra a Torino

TRE PEZZI DEL MUSEO DEL DUOMO ESPOSTI A PALAZZO REALE

L'imballaggio dell'urna del beato Amedeo

Tre pezzi pregiati del Museo del Tesoro del Duomo sono esposti, fino al prossimo aprile, alla mostra Le meraviglie del mondo. Le collezioni di Carlo Emanuele I di Savoia, organizzata dai Musei Reali di Torino a Palazzo Reale.

L’esposizione, aperta al pubblico sino al prossimo 2 aprile, vuole ripercorrere la nascita e la formazione delle collezioni sabaude, tra la fine del '500 e l’inizio del '700, grazie all’impulso di Carlo Emanuele I. Oltre a oggetti appartenenti a Casa Savoia, numerose sono le opere in mostra che vogliono contestualizzare e raccontare questo grande patrimonio.

Tra questi anche tre oggetti appartenenti al Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli: l’urna in argento commissionata da Carlo Emanuele I nel 1618 per contenere le spoglie del beato Amedeo IX di Savoia e poi riadattata per conservare le reliquie di Sant'Eusebio;il calice con smalti traslucidi, datato all’inizio del Seicento e prodotto probabilmente nell’ambito della corte imperiale di Rodolfo II; l’ex voto in lamina d’oro voluto da Carlo Emanuele I per l’intercessione del beato Amedeo IX e la successiva guarigione.


redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore