/ Economia

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Economia | mercoledì 21 dicembre 2016, 18:18

"Vuoi lavorare in Amazon? Ti aiutiamo a compilare il curriculum"

VERCELLI SI ATTREZZA PER SFRUTTARE AL MEGLIO LE OCCASIONI CHE VERRANNO OFFERTE DAL COLOSSO DELL'E-COMMERCE. CHE INTANTO HA AGGIUNTO ALLE RICERCHE DI PERSONALE UN NUOVO PROFILO PROFESSIONALE

La città si attrezza per non farsi trovare impreparata all'arrivo di Amazon. Così mentre nell'area industriale di Larizzate si sta insediando il cantiere per la costruzione del capannone da 100mila metri quadri destinato a ospitare uffici e magazzino del nuovo polo logistico, in città ci si organizza per cercare di cogliere le occasioni lavorative che l'insediamento offrirà.

L'Informagiovani di Vercelli si è già mosso: per ora pubbicando una serie di consigli per le persone che pensano di candidarsi a un posto di lavoro; ma ha già annuncito l'impegno di mettersi a disposizione di chi vuole un aiuto per la preparazione del curriculum.

"Il primo suggerimento è di dare un occhiata agli annunci - si legge nel sito dell'Informagiovani - Ma poi non abbiate fretta di inviare la vostra candidatura, compilando malamente i formulari e allegando un curriculum improvvisato: non avrete una seconda occasione di fare una bella impressione. Perciò il secondo suggerimento è: riguardate il vostro curriculum, aggiornatelo. Se serve riscrivetelo. E fatevi aiutare. Se volete, noi siamo qui: il nostro lavoro è l'orientamento, la scrittura dei curricula e l'allenamento dei candidati per la presentazione di se stessi in un colloquio di lavoro".

 Intanto è bene tenere sotto controllo il link https://www.amazon.jobs/it dove sono pubblicate le offerte di lavoro per Vercelli con i profili ricercati. Che si aggiornano di giorno in giorno: ai primi sedici posti dirigenziali se ne è in questi giorni aggiunto un altro, sempre nel settore della gestione del personale.

"Noi già da subito siamo disponibili per aiutarvi e prossimamente prepareremo altre iniziative: non perdeteci d'occhio", assicurano dall'Informagiovani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore