/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 15 dicembre 2016, 12:13

Morte in un terribile schianto tre studentesse dell'Upo

FREQUENTAVANO SCIENZE INFERMIERISTICHE A NOVARA. UNA SOLA SOPRAVVISSUTA NELLO SCONTRO TRA L'AUTO E UN TIR

E' di tre vittime il bilancio di un terribile incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri a Suno. A perdere la vita dopo lo schianto contro un tir sono state tre studentesse di infermieristica dell'Università del Piemonte Orientale: Sara Domeniconi, 22 anni, di Orta San Giulio, e Denise Falce, 26, di Borgomanero, morte sul colp, e Ilaria Fornara, 39 anni, originaria di Pella e ora residente a Borgomanero, spirata nella notte dopo un disperato intervento chirurgico alla testa tentato dai medici del Maggiore di Novara per salvarle la vita.

Unica sopravvissuta, fuori pericolo, è una ragazza di Gozzano di 21 anni.

La tragedia si è consumata intorno alle 17 sulla provinciale 229 del lago d’Orta, poco prima dell’incrocio per Suno e Cavaglio d’Agogna, nella frazione di Baraggia.

Le studentesse tornavano a casa al termine della lezione all’Università di Novara, quando si sono schiantate contro un tir guidato da un camionista di Magenta di 36 anni.

La tragedia ha profondamento scosso l'Università del Piemonte Orientale, ateneo al quale le vittime erano iscritte a Scienze infermieristiche.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore