/ Cronaca

Cronaca | domenica 21 agosto 2016, 19:40

Tragico incidente a Campertogno: perde la vita Anita Minazzoli Maiandi

URTATA DALL'AUTO DEL FIGLIO, LA VERCELLESE E' CADUTA SBATTENDO LA TESTA: PER LEI NON C'E' STATO NULLA DA FARE

Anita Minazzoli e il marito Luciano Maiandi in una recente foto

E' rimbalzata a Vercelli dalla Valsesia, destando grande cordoglio, la notizia del tragico incidente costato la vita ad Anita Minazzoli, moglie di Luciano Maiandi e suocera dell’ex assessore Claudio Fecchio.

La donna, che aveva 87 anni, è stata urtata involontariamente, questa mattina, dall'auto guidata dal figlio, impegnato a spostare il veicolo proprio per far salire più agevolmente la madre. L'anziana è finita a terra, battendo in malo modo il capo su una pietra. Una botta che si è rivelata fatale per la vercellese, nonostante l'immediata richiesta di soccorsi e i tentativi fatti dal personale del 118 di rianimarla.

La famiglia Maiandi si trovava a Campertogno, in Valsesia, per un periodo di vacanza: il marito di Anita Minazzoli, Luciano Maiandi, è stato segretario dell'associazione Maestri del Lavoro e la famiglia è da sempre attiva nel mondo del volontariato.

Nelle prossime ore verrà fissata la data dei funerali della sfortunata vercellese.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore