/ Cronaca

Cronaca | lunedì 11 gennaio 2016, 09:48

Furti in casa: ancora un week end "nero"

SETTE COLPI A SEGNO NELLE ABITAZIONI DELLA PERIFERIA DI STROPPIANA. TENTATIVI (SVENTATI FORSE DAI CANI) ANCHE IN ALCUNE FRAZIONI ISOLATE

Sette furti a segno e un paio non riusciti. E sebbene il bottino sia, tutto sommato, di poco conto, l'ennesimo raid notturno messo a segno a Stroppiana resta l'indicatore di una situazione di insicurezza sempre più marcata che viene vissuta soprattutto dagli abitanti del piccoli centri della Bassa e di alcune frazioni più isolate. A Stroppiana, infatti, si erano già registrati due furti in casa nella notte di Capodanno: in meno di dieci giorni, insomma, le abitazioni che si trovano nelle zone periferiche del paese, sono state prese di mira ben due volte. Tutto sommato magro il bottino - e fortunatamente nessun incontro spiacevole per i padroni di casa - ma non di poco conto i costi che i proprietari saranno costretti a sostenere per riparare i danni conseguenti alle effrazioni.
Segnalazioni su tentativi di intrusione domestica, nello scorso fine settimana, anche da alcune frazioni di Crescentino, in particolare Campagna e Lignola, dove i malviventi sono però stati messi in fuga dalla presenza dei cani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore